Questa sera “Contro la purezza”

Questa sera alle 21,30 ai Magazzini della lupa di Tuscania, la poetessa, attrice e regista Isabella Bordoni presenterà il suo lavoro "Contro la purezza", un progetto avviato nel giugno 2008. Nel cercare le forme di uno sguardo intorno alle rovine e al lascito storico e filosofico del Novecento, il progetto ha messo in campo le domande "se" e "come" l'arte possa assumere il documento storico, l'archivio, nel contesto della de-costruzione del totalitarismo e del consenso. "Contro la purezza" è nato da queste domande, quindi dalla necessità di assumere attraverso le trame discorsive dell'arte, una responsabilità civile ed etica per ristabilire il dialogo tra memoria e presente.

Per affrontare questa complessità è stato soprattutto necessario il tempo. Nel corso di tre anni il progetto ha assunto diversi formati, misurandosi con materiali, media, metodi differenti. Contro la purezza è stato nel corso del tempo installazione, lavoro radiofonico, episodio scenico, convegno, seminario, progetto interattivo, archivio. Isabella Bordoni è impegnata artisticamente dalla metà degli anni ottanta, quando nel 1985 fu co-fondatrice di Giardini Pensili, compagnia teatrale che ha poi seguito fino al 2000. Negli anni novanta si è mossa tra teatro e musica soprattutto all'estero, per esempio come artist-in-residence a Palo Alto, in California, e in particolare a Berlino

Corriere dell'Umbria Domenica 23 Gennaio 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia