Tutto pronto per S. Antonio Abate

Non è ancora spenta l'eco delle festività natalizie che la città si prepara a festeggiare Sant'Antonio Abate protettore degli animali, tradizionale appuntamento di gennaio. Domenica 16 gennaio è in programma il tradizionale appuntamento della festa di S.Antonio al Maneggio La Casaccia in compagnia dei butteri del Viterbese. Per l'occasione il parroco, don Ivo procederà alla consueta benedizione degli animali che si terrà in piazza del comune presso la Chiesa di S.Angelo in Spatha. Dopo un periodo di silenzio durato circa 10 anni il gruppo dei butteri ha deciso di far riscoprire ai viterbesi l'antica tradizione dei "cavalieri" della a zona invitando tutti gli appassionati Questo il programma della giornata: alle ore 8 colazione a buffet nel parcheggio Porta Faul, alle ore 9 incontro dei cavallari presso il parcheggio Porta Faul, alle ore 9,30 sfilata a cavallo per le vie del centro, alle ore 11 benedizione degli animali in piazza del comune e alle ore 13 rientro del raduno a Porta Faul. Anche a Bagnaia si lavora per il tradizionale appuntamento del "focarone". Si tratta di una pira di oltre 8 metri di altezza e 36 di diametro. Quintali e quintali di legna che riscalderanno piazza XX settembre per tutta la notte. Per tutta la sera musica e divertimento a Bagnaia e poi stand gastronomici per cenare all'aperto e un mercatino delle curiosità per qualche compera
Corriere di Viterbo Venerdì 14 Gennaio 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia