Settimana densa di emozioni per l'artista tuscanese Gino Bernardini. Le sue originali opere pittoriche, come più volte da lui stesso dichiarato
"frutto di una vibrazione che sento nell'anima"
saranno esposte in due importanti location. Alle Fiere di Reggio Emilia, dal 21 al 24 ottobre, nell'ambito di "Immagina, Arte in Fiera", 13^ mostra mercato con gallerie moderne e contemporanee, Bernardini sarà presente nel padiglione b, stand N. 8 per la Galleria romana Ess&rre. Non contento di fermarsi nei confini nazionali, l'artista tuscanese parteciperà a ExpoItalia, l'incredibile evento dedicato al "made in Italy", giunto alla sua terza edizione nientemeno che a Bruxelles. Bernardini avrà l'onere-onore, unitamente ad altri artisti, di tenere alta la qualità dell'Italia con uno spazio espositivo in cui allestirà sei delle sue vibrazioni dal 20 al 23 ottobre al Parc des Expositions dell'Heyse. Successivamente le sue opere saranno in mostra per due settimane alla galleria "La Court des Arts".
"In questo momento vorrei avere il dono dell'ubiquità. - ci dice Gino Bernardini - Non so proprio come farò a essere presente ad entrambi gli eventi ma cercherò di fare il possibile. Sono effettivamente fiero di essere presente in due così importanti manifestazioni artistiche."
Dopo un'estate di fatica e soddisfazioni, si preannuncia un inverno altrettanto "caldo" per l'artista
Corriere di Viterbo Mercoledì 19 Ottobre 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia