Notte da urlo per l'ultimo dell'anno. Nella magnifica cornice di piazza Giacomo Matteotti, palcoscenico ideale per grandi eventi, l'associazione Tarquinia Viva, con il patrocinio del Comune, organizzerà "Capodanno 2012 a Tarquinia". Sull'onda del successo delle precedenti edizioni, la centralissima piazza del centro storico ospiterà ancora la grande festa per dare il benvenuto al 2012. Per l'occasione sarà allestito un palco completo di service audio e luci per gli spettacoli. Si partirà alle ore 22,30 con la cantante, ballerina e dj Assy, protagonista di tante serate nei migliori locali e discoteche di Roma. In un crescendo di emozioni, tra le canzoni degli anni sessanta e settanta e i ritmi della musica disco e latino-americana, si arriverà al brindisi per salutare l'arrivo del nuovo anno insieme all'amministrazione comunale. Dopo la mezzanotte, spazio alla band tarquiniese Doppio Malto che, con un repertorio fatto di funky e rhythm & blues e di scanzonata ironia, farà ballare il pubblico fino a tarda ora.
"Il Capodanno in piazza Matteotti vuole essere un evento rivolto a un pubblico giovane ma aperto anche alle famiglie, che vorranno trascorrere a Tarquinia la notte più lunga e divertente dell'anno - afferma l'assessore allo Spettacolo Giancarlo Capitani -. Un appuntamento che, nonostante i tagli alla cultura e allo spettacolo, abbiamo voluto mantenere con il supporto fondamentale di Tarquinia Viva. Daremo nuovamente l'occasione anche a chi non può permettersi il tradizionale cenone, di attendere in allegria l'anno nuovo - prosegue -. Cercheremo nuovamente di ricreare quel tourbillon di emozioni che è riuscito a coinvolgere decine e decine di persone nelle passate edizioni."

Un Natale dunque, quest'anno con un calendario quanto mai ricco grazie alla collaborazione tra Tarquinia Viva ed il Comune. Dal giorno dell'Immacolata è aperta l'ormai consueta "Casa di Babbo Natale", e al suo interno sarà prevista un'interessante novità con la mostra "Barbie e Ken - 50 anni insieme". Altra novità interessante sarà il "Ludobus", un pulmino carico di giochi e attività didattiche che ospiterà a bordo tutti i bambini presenti nei week end e nelle giornate di festa in piazza Matteotti, mentre sempre con l'aiuto dei bambini, sarà proposta l'iniziativa "Il riciclalbero - Mi illumino di meno", con l'allestimento di un bellissimo albero, solo con materiali di scarto. Le serate nel centro storico saranno invece allietate di volta in volta da artisti di strada, giocolieri, trampolieri, clown, principesse e maschere Disney. La "Calza da Guinness" chiuderà di fatto le festività, il giorno dell'Epifania

Fabrizio Ercolani

Corriere di Viterbo Giovedì 22 Dicembre 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia