Rinascimento bassanese: Tutto esaurito

Un successo di pubblico e di critica per "Rinascimento Bassanese", l'iniziativa organizzata dall'associazione culturale La Rocca nello scorso fine settimana. Una due giorni che ha visto centinaia di visitatori a Palazzo Giustiniani che hanno potuto ammirare le bellezze artistiche dell'immobile e partecipare agli eventi in programma. La kermesse si è aperta con l'assegnazione del Premio Speciale alla scuola media statale di Bassano Romano per i lavori di ricerca svolti dagli alunni, in occasione del 70° anniversario della morte del sotto tenente Luigi Pellegrini, medaglia d'argento al valor militare). Un evento che ha visto protagonisti i numerosi alunni bassanesi che hanno esposto i loro lavori nel salone del piano terra di Palazzo Giustiniani.
Nello stesso piano l'Unitalsi, l'Associazione Bassanoinfoto ed un gruppo di tecnici professionisti locali hanno esposto idee, mostre e progetti per Bassano Romano. Domenica mattina, invece, sono state presentate le squadre giovanili della Polisportiva S. Maria Assunta con i piccoli sportivi che hanno sfilato nel portico della struttura seicentesca e sono state assegnate le borse di studio agli studenti meritevoli. Pomeriggio all'insegna della musica e della moda con il salone dei Cesari. Per l'occasione si sono esibiti i musicisti Paolo D'Achille, Alessandro Leo e Valeria Marchetti con Comasia Campanella e Chiara Marchetti che hanno presentato i loro abiti. E ancora: consegna del premio "La Rocca d'Argento" alla memoria di Rino Pompei, e proiezioni di due videoclip realizzati a Bassano Romano. Insomma, una due giorni all'insegna della cultura, delle nuove idee, dei giovani locali, delle mostre, dei talenti bassanesi, della moda e della musica
Corriere di Viterbo Martedì 20 Dicembre 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia