Parte nella giornata odierna, sabato 10 settembre, la quarta edizione del concorso nazionale di tromba Sandro Verzari, sotto il patrocinio del Comune di Ronciglione, nelle persone del sindaco Massimo Sangiorgi e del delegato ai grandi eventi Sergio Farricelli, dell'associazione culturale Mariangela Virgili, dell'Istituto musicale Sandro Verzari e dell'associazione Sandro Verzari. Il concorso è indirizzato ai giovani musicisti ed è diviso in due sezioni: Verzari junior fino a 18 anni, Verzari senior da 19 a 30 anni. Lo scopo prefissato dagli organizzatori è quello di incentivare lo studio della tromba, oltre che di ricordare il ronciglionese Sandro Verzari che tanto lustro ha dato alla sua città natale. Nato nel 1949, il maestro Verzari si è diplomato al Conservatorio di Santa Cecilia con il maestro Fulvio Meldini. Vincitore di numerosi concorsi nazionali e internazionali, ha suonato con importanti complessi italiani e stranieri. Con il maestro Renato Fasano, ha fatto parte del gruppo "i Virtuosi di Roma" come prima tromba, suonando nei più importanti teatri del mondo. La sua intensa attività concertistica lo ha portato a suonare con le più famose orchestre italiane e straniere, tra cui quella della Rai di Roma, dove per anni è stato la prima tromba, la Scarlatti di Napoli e la Filarmonica di Dresda.

Nel 1983 ha partecipato come solista ai prestigiosi festival di Berlino, Avignone e Strasburgo. Docente titolare della cattedra di tromba presso il Conservatorio Alfredo Casella de l'Aquila, nonché prima tromba dell'Orchestra sinfonica della Rai di Roma, è scomparso nel 2007. Come docente ha sempre dedicato un'attenzione particolare ai giovani, pubblicando altresì alcuni volumi sulla tecnica della tromba adottati in molti Conservatori, punto di riferimento per tutti coloro che vogliano approfondire lo studio dello strumento. La qualificata giuria del concorso è composta dai seguenti personaggi: Giuseppe Bodanza , già prima tromba del Teatro Alla Scala di Milano; Andrea Dell'Ira , prima tromba dell'Orchestra del Maggio musicale Fiorentino; Nello Salza , concertista e docente al Conservatorio di Salerno; Luciano Giugliani , consulente artistico del concorso, già primo corno dell'Orchestra sinfonica della Rai è già docente del Conservatorio di Santa Cecilia; Augusto Loppi , già primo oboe del Conservatorio di Santa Cecilia e vincitore del concorso intrnazionale di Ginevra; Giordano Rebecchi , direttore artistico del concorso, già timpanista dell'Orchestra Scarlatti di Napoli e dell'Orchestra sinfonica della Rai, già docente a Santa Cecilia. La prova finale avrà luogo domani, domenica 11 settembre, alle ore 19, presso il Teatro comunale Ettore Petrolini di Ronciglione

Corriere di Viterbo Sabato 10 Settembre 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia