FEst! Est!! Est!!! Strade e parole

Viaggiare e scrivere, parlare di luoghi avendoli sognati o visitati. Usare mezzi insoliti per raggiungere città, spiagge, lagune o persino, per fede, camminare a piedi su tracciati percorsi da secoli.
"FEst! Est!! Est!!! Strade e parole"
, organizzato dal Club 500 Est! Est! Est!!! di Montefiascone in collaborazione con l'associazione culturale "TusciaE20", si propone di attuare nei giorni 14, 15 e 16 di ottobre un week end in cui si uniscano viaggio e cultura da viaggio, attraverso la presentazione di libri a tema e auto storiche di prestigio, con l'intento di valorizzare la storia, i monumenti e i luoghi di Montefiascone e della Tuscia. Alla manifestazione, che è stata presentata ieri mattina a Montefiascine nel corso di un incontro con la stampa in Comune, aderiscono il Comune di Montefiascone, l'Aci di Viterbo, il Veteran Car Club con il supporto della Banca di Viterbo, della Fondazione Carivit e numerosi sponsor privati, appassionati di motori. L'utilizzo della Rocca dei Papi e di altri luoghi ritenuti idonei per la presentazione di libri; due itinerari sulle strade della Tuscia percorsi con auto d'epoca; la rievocazione del Circuito del lago di Bolsena, in occasione degli 80 anni dalla sua prima edizione (27 settembre 1931) sono gli elementi portanti di una manifestazione che intende contribuire a dare visibilità turistica e culturale non solo a Montefiascone, ma all'intero comprensorio del lago di Bolsena. L'aspetto culturale prevede per il 14 ottobre presso la storica Rocca dei papi la presentazione del libro
"Papà Mekong. Una storia di riscatto e solidarietà lungo il Grande Fiume"
di Corrado Ruggeri, giornalista e scrittore, autore di reportage da tutto il mondo. Per sabato mattina, 15 ottobre alle 11 è in programma l'incontro con Paolo Caucci von Saucken e con il figlio Jacopo. Con Caucci, considerato il massimo esperto vivente del Cammino di Santiago di Compostela a cui ha dedicato gran parte della sua vita e delle sue ricerche, si discuterà sul tema
"Viaggiare per fede. I cammini di Santiago di Compostela e della via Francigena."
All'evento parteciperanno numerosi equipaggi a bordo di prestigiose auto storiche, che, sabato 15 ottobre, dopo avere attraversato Montefiascone e altre località, raggiungeranno l'azienda "Falesco" per compiere una visita al complesso di produzione vinicola di Monteggo. Saranno le auto storiche le protagoniste della rievocane del Circuito del Lago di Bolsena. una gara mista di regolarità e velocità, che ebbe luogo nel 1931 (vinto dal grande pilota Pietro Taruffi) e nel 1932. La prima parte, di regolarità, era su strade aperte al traffico, mentre il tratto in salita da Bolsena a Montefiascone era una gara di velocità su strada chiusa. La rievocazione, interamente di regolarità, si svolgerà su un tracciato panoramico, che parte da Montefiascone e passa attraverso Marta, Capodimonte, Valentano, Grotte di Castro, San Lorenzo e Bolsena per arrivare di nuovo a Montefiascone. Lungo il percorso di gara saranno effettuate diverse prove cronometrate per l'assegnazione dei trofei. È inoltre prevista una categoria speciale riservata alle Ferrari
Corriere di Viterbo Giovedì 6 Ottobre 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia