Mostre, convegni, forense, incontri e visite guidate. É in pieno svolgimento nella Tuscia la XI edizione della Settimana della Cultura. Promossa dal Ministero per i Beni e le attività culturali con lo slogan La cultura è di tutti: partecipa anche tu.
In particolare spiccano luoghi di maggiore curiosità e interesse storico monumentale come Villa Lante di Bagnaia dove sono previste domani giovedì dalle ore 12 alle 15.30 visite guidate alla scoperta di uno dei complessi più importanti dell'espressione manierista del rinascimento italiano con i suoi giardini all'italiana che, adesso, sono stati dotati di un moderno impianti per essere innaffiati nel miglior modo possibile.
Una particolare tutela che riguarda l'intera villa. L'ingresso è gratuito. Sarà anche possibile visitare la palazzina Montalto con una guida straordinaria: l'architetto Giovanni fatica.
A Bolsena, fino a domenica nella località Poggio Moscini si visita la mostra Specchi etruschi da Bolsena.
Visita guidata all'area archeologica di "Poggio Moscini" con i resti etruschi e romani. (Orario: 8.00-14.00 - ingresso gratuito). A Caprarola,
"Alla scoperta di Palazzo Farnese"
venerdì alle ore 11.30 visita guidata sul tema dell' accessibilità (ingresso gratuito).
A Civita Castellana, fino a domenica al Forte Sangallo presso il Museo archeologico dell'agro falisco in corso la mostra "Aristocrazia a Falerii": esposizione temporanea del corredo di una importante tomba aristocratica dell'antica Civita Castellana (Falerii) databile al VII sec.
a.C.. Il corredo comprende splendide oreficerie, resti di carro, armi. Orario: 8.00-19.00 (ingresso ogni ora per gruppi) - ingresso gratuito. A Fabrica di Roma fino a domenica nella Chiesa S.Maria di Falleri -area archeologia di Falerii Novi si visita la mostra:
" Voto Suscepto. Una dedica ai Lari dal territorio di Falerii Novi."
Esposizione temporanea di un'ara rinvenuta nel territorio lungo un'antica strada che conduceva verso i Monti Cimini.Orario: 10.00-13.00; 16.00-19.00 - ingresso gratuito.
A Faleria la manifestazione "Un giorno a Faleria" Il programma: ore 15.00- visita guidata con cenni storico culturali al borgo medievale; ore 16.00/18.00: visita al Castello degli Anguillara; ore 11.00/18.00: la foto rupestre mostra e documentario nella Sala della Misericordia sui paesi facenti parte del bacino del Treja.Ingresso gratuito.
A Farnese, domenica alle ore 11 presso il museo civico "Ferrante Rittatore Vonwiller" (Via Colle San Martino,16)vVisita guidata:
"Dal protovillanoviano al periodo etrusco."
Ingresso libero. A Nepi, venerdì ore 11.00 e 15.30 appuntamento presso il Museo civico per la visita guidata al Forte dei Borgia i Borgia a Nepi verranno illustrate le vicende che hanno caratterizzato la lunga presenza della famiglia Borgia nel paese.
Ingresso gratuito. A Oriolo Romano, sabato e domenica visita guidata alla scoperta di Palazzo Altieri. Venerdì alle ore 16: mostra
"Dal museo alle botteghe e studi d'arte nel territorio della Tuscia."
Percorso di arte contemporanea. Alle ore 17: Il gusto della Tuscia. I sapori della tradizione locale, assaggi di specialità tipiche del Viterbese; alle ore 18.00: Letture futuriste e musiche ispirate al futurismo.
Performance teatrale con musiche originali. Ingresso gratuito. A Torre Alfina sabato e domenica presso il Museo del Fiore: mostra Un fior fiore di tradizioni. Orario: ore 10 -13 /15 -19. (La giornata del 25 ingresso gratuito). A Sutri, fino a domenica nuove aperture dopo il restauro delle pitture del Mitreo. Ingresso gratuito

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia