Tutti in attesa al Fabrica festival, una delle rassegne musicali più conosciuta del Viterbese, per lo spettacolo "Tour delle due Sicilie" che Teresa De Sio terrà al Teatro tenda "PalArte" di Fabrica di Roma. L'appuntamento è per domani, alle 17,30. Sempre di più Teresa De Sio si erge a paladina della difesa culturale della musica e del pensiero del sud dell'Italia, dopo "a Sud a Sud", una sorta di manifesto e "Sacco e Fuoco Deluxe" tra storie di briganti e visioni meridionali, ecco varare il "Tour delle due Sicilie", un programma già dal titolo. Arrangiamenti potenti e graffianti, una sorprendente energia vitale, faranno di questo tour uno degli avvenimenti più significativi di questo inverno concertistico. Il progetto è ponte ideale tra la musica tradizionale e le nuove sonorità acustiche, un passaggio ideale per una maggiore conoscenza delle musiche del mondo, delle diverse culture, della continua commissione di generi e suoni, tutto ciò nel momento di maggiore evoluzione del suono folk, sia quello puro di tradizione sia quello di contaminazione, portatori entrambi di un incandescente bagaglio fatto di musiche, strumenti, stili e suggestioni ineguagliabili. Come dice la De Sio: "Il folk è il rock del popolo!".

Assieme alla De Sio la sua band con Egidio Marchitelli alla chitarra 12 corde ed al mandolino, Don Attilio Costa alla chitarra , Her al violino, Upapadia alle percussioni e voce, Victor Longobardi al basso e Pasquale Angelini alla batteria. Si prevede una grande presenza di pubblico per cui l'organizzazione consiglia di arrivare con un certo anticipo. Il Fabrica Festival è partito lo scorso 16 gennaio e si concluderà al 6 febbraio alle 17,30 al Teatro tenda "PalArte" di Fabrica. Il costo del biglietto è di 5 euro, per informazioni ci si può rivolgere all'ufficio cultura dell'ammnistrazione comunale allo 0761.569001 o alle mail cultura@comune.fabricadiroma.vt.it e musicultura@hotmail.it. I siti internet di riferimento sono www.comune.fabricadiroma.vt.it e www.musicultura.org. Il successivo appuntamento con la kermesse di Fabrica sarà domenica 30 gennaio con la Sweetweather Jazz Band che farà rivivere le sonorità e le atmosfere degli anni ‘20 dello scorso secolo. Il 6 febbraio, invece, grande serata lirica con l'orchestra Interamnia

Corriere di Viterbo Sabato 22 Gennaio 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia