Il 5 agosto a Ronciglione, al campo sportivo comunale, alle 21.30, prende il via la nona edizione del Tuscia Rock Festival. Mirko Cucci e Mario Sperandei hanno voluto sperimentare (per la prima volta) l'evento in due comuni. Aprirà la serie dei concerti, la band dei Nomadi capitanati da Beppe Carletti. Già presenti al festival nel 2007 a Montalto di Castro dove ebbero un successo clamoroso, i Nomadi proporranno il loro ultimo album e tutti i più grandi successi. A seguire, il 7 agosto, sempre al campo sportivo di Ronciglione, un concerto che tutti stanno aspettando; from the legendary Dire Straits Mel Collins, Phil Palmer, Jack Sonni e questo lo sapremo solo andando a vedere il concerto.

Intanto voci di corridoio, sussurrano che ci sarà un altro Straits sul palco. Tanta è stata la richiesta di poter riascoltare dal vivo canzoni indimenticabili come Sultans of Swing, Money For Nothing, Romeo & Juliet, Tunnel Of love, Walk Of Life e tutte quelle che durante la carriera dei Dire Straits hanno venduto oltre 120 milioni di album e conquistato 3 Brit Awards, 4 Grammy e 2 Mtv Music Awards. In pratica assisteremo a un Greatest Hits Live. I musicisti come è noto, provengono tutti dai Dire Straits. Un concerto assolutamente da non perdere. Il 13 agosto a Oriolo Romano, presso la piazza del comune, assisteremo al concerto dei The Glam.

Tanti i successi proposti dalla band. Le sonorità ci riportano indietro, negli anni 70/80. Due ore di puro spettacolo per tutte le età. The Glam è una delle più importanti band a livello qualitativo. I loro musicisti provengono da aree dove la cultura musicale è fondamentale. Il festival si conclude il 16 agosto sempre a Oriolo Romano, con le Orme. Storica formazione dell'area progressiva italiana. Il loro ultimo album "la via della seta" ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti. Dopo tanti anni sono sempre in prima linea nel prog italiano. Tanti i loro successi che eseguiranno per intero durante il concerto. A capo della band, il mitico Michi Dei Rossi, uno tra i più grandi batteristi italiani. Le Orme sono già stati ospiti al Tuscia Rock festival, nel 2006, a Tarquinia. Mirko Cucci e Mario Sperandei ringraziano i comuni di Ronciglione e Oriolo Romano per l'ospitalità. L'assessore al turismo di Ronciglione Giuseppe Duranti, l'associazione culturale 1728, il sindaco di Oriolo Romano dott.ssa Graziella Lombi, l'assessore al turismo Patrizia Valentini e la pro loco di Oriolo per la loro grande disponibilità. Ricordiamo che tutti i concerti avranno inizio alle ore 21.30. Per le date di Ronciglione i cancelli verranno aperti alle ore 19.30

Corriere di Viterbo Domenica 24 Luglio 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia