Mostra personale di Vincenti a Marta

A gonfie vele la mostra Collage su Carta di Carlo Vincenti inaugurata sabato 25 giugno, in uno dei posti più suggestivi e storici del paese di Marta, la Chiesetta Templare di Castello Araldo, a pochi Km dal centro urbano. Numerosi e fantastici le opere esposte dall'artista Carlo Vincenti, nato a Viterbo nel 1946 il quale dopo il liceo scientifico, frequenta per due anni il corso della facoltà di architettura di Roma. La sua vasta produzione ,ha toccato varie sperimentazione e "l'intensità di ciò, che ha prodotto, ha portato il suo nome,molto lontano. L'arista Vincenti, morto a Viterbo nel 1978 a soli 31 anni, ha dato un grande contributo all'arte e le sue principali mostre dal 1967 in poi, hanno toccato tante città Italiane ed anche all'estero (california).

I collage esposti all'interno della chiesa Templare di Castello Araldo, ci presentano composizioni essenziali, che intenzionalmente rimandano all'incompiuto, al non finito. La mostra a cura di Marina Ioppolo e Fabio Vincenti, fratello dell'artista scomparso , è stata patrocinata dal Comune di Marta e si protrarrà fino al 10 di luglio

Danilo Piovani
Corriere di Viterbo Martedì 5 Luglio 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia