Cin'è musica concerto

"Cin'è musica concerto": protagonista la lirica e l'Aida. Dopo il grande successo dell'apertura, domani pomeriggio a partire dalle 16,30 nella sala del consiglio comunale è la volta della lirica. La musica italiana per eccellenza nel 700, quando tutta l'Europa scriveva opere in italiano (ed anche Mozart). Poi con l'800 i grandi autori italiani, come Verdi, crearono i grandi capolavori. Ecco il senso del Concerto Verdiano, con ospiti illustri, come la soprano Francesca Romana Tiddi, proposta e presentata, nonché allieva apprezzata della concittadina, Teresa Rocchino, insegnante al Conservatorio di Frosinone. La Tiddi che si esibisce in prestigiosi teatri italiani ed esteri con importanti maestri e realtà orchestrali, eseguirà a Tarquinia un concerto costituito da grandi arie verdiane. Accompagnata dal tenore Ugo Tarquini, appena tornato da una lunga tournée. A seguire poi l'Aida, tradotta in film, con Sofia Loren giovanissima e nera, alla quale presta la voce Renata Tebaldi, regina italiana dell'opera lirica. Con le voci di Giuseppe Campora (Radames), Gino Bechi (Amonasro), Giulio Neri (Ramfis). Grandi cantanti del periodo più importante e di successo delle interpretazioni verdiane, gli anni ‘50. Più che la storia di guerrieri egiziani vincitori su re e principesse etiopi vinte, è la storia delle colonne sonore che ancora raccontano il più felice periodo della nostra lirica, e l'inizio delle colonne sonore originali dei nostri autori da Oscar (Nino Rota, Piero Piccioni, Piero Umiliani, fino ad arrivare ad Ennio Morricone)

(f. e.)
Corriere di Viterbo Sabato 8 Ottobre 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia