Il film su Vasco, la presenza di Gaetano Curreri e della regista Sybille Righetti: quale migliore occasione per presentare stagione teatrale e cinceclub Rosebud davanti ad un teatro Boni gremito? Ed infatti il sindaco di Acquapendente, Alberto Bambini, l'assessore comunale alla cultura, Alessandra Terrosi, il responsabile del Cineclub Rosebud, Stelvio Catena, una simile chance non se la sono fatta scappare. Iniziando dalla stagione teatrale del Boni, si inizierà sabato prossimo con "L'Italia siamo noi", uno spettacolo sui 150 anni dell'Unità d'Italia. Il cartellone, molto articolato, vedrà poi sul palcoscenico dal blues (Harold Bradley e la sua band, il 25 febbraio 2012) al musical (Peter Pan, il 14 aprile), dal jazz (Roma New Orleans Jazz Band, il 24 marzo), alla lotteria spettacolo (6 gennaio), fino al ballo di Carnevale (18 febbraio). Da segnalare anche, il 28 e 29 ottobre prossimi, lo spettacolo di Riccardo Rossi. Giovedì prossimo, invece, parte il Cineclub Rosebud (con "Quella sera dorata", di James Ivory), organizzato da associazione Te.Bo., Comune e Cooperativa L'Ape Regina. Come ha spiegato Stelvio Catena, i film in cartellone sono divisi per sei tematiche: Cinema e letteratura, Storie di vita, Teatro al cinema, Per non dimenticare, é tempo d'azione, Questa nostra società.
"Se abitassi da queste parti farei subito la tessera del Cineclub"
, ha chiosato Curreri dopo aver letto i titoli. Un bel testimonial

Lunedì 10 Ottobre 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia