Il Festival Mirto d'oro 2009

Apertura "col botto" per il cartellone della stagione teatrale estiva di Ferento: il concerto di Franco Battiato, che, dopo l'anno sabbatico 2008, è in tour e farà tappa al teatro romano di Viterbo.
Un evento, già di per sé eccezionale, anteprima di una serie di spettacoli tutti di notevole spessore con protagonisti attori e attrici di prestigio: Leo Gullotta, Luca De Filippo, Ivana Monti, Eleonora Brigliadori e, dulcis in fundo, ma non per questo da meno importante, Giorgio Albertazzi che si cimenta nella lettura di Dante.
Da non dimenticare, subito dopo il concerto di Battiato, il recital di Giobbe Covatta, un'escalation su virtù e vizi degli italiani e, sempre nel cartellone, lo spettacolo "Un giorno lungo quarant'anni" nel quale Gianfranco D'Angelo con al fianco Nina Moric, "racconta l'Italia" confrontandola con i suoi successi.
Ieri mattina nella sala del consiglio di Palazzo Gentili il presidente della Provincia di Viterbo Alessandro Mazzoli, l'assessore provinciale al Turismo, Angelo Cappelli, l'assessore alla Cultura del Comune di Viterbo, Fabrizio Purchiaroni e Patrizia Natale del Consorzio teatro Tuscia hanno illustrato alla stampa il programma della manifestazione, che prenderà il via il 12 luglio.
"Ferento rappresenta una tappa fondamentale dell'attività della Provincia e del servizio che rendiamo al territorio - ha detto il presidente Mazzoli - Il calendario degli appuntamenti, realizzati con la preziosa collaborazione del consorzio teatro Tuscia, dà il senso del nostro investimento e della convinzione con cui portiamo avanti questa manifestazione.
Il programma dà ampio spazio al teatro, alla musica, alla danza e dire che siamo soddisfatti è veramente poco."
Gli ha fatto eco l'assessore Angelo Cappelli.
"La stagione 2009 di Ferento è sia un punto d'arrivo che uno di partenza - ha dichiarato -.
Si conclude un lavoro impegnativo fatto da tante persone che con dedizione hanno messo insieme un programma d'eccezione.
Si parte perché con Ferento si apre la stagione estiva degli eventi nella Tuscia che saranno tutti di grande richiamo."
i 13 spettacoli in programma si terranno tutti nel teatro romano di Ferento alle 21.15 dal 12 luglio al 6 agosto.
"Il programma di Ferento - ha aggiunto l'assessore Purchiaroni - non ha bisogno di essere presentato, i nomi parlano da soli e sono una garanzia per la riuscita.
Per la città di Viterbo è un momento importante perché Ferento è la prosecuzione naturale della stagione teatrale dell'Unione e mi auguro abbia lo stesso grande successo."
Patrizia Natale del Consorzio Teatro Tuscia, che ormai da molti anni si occupa dell'organizzazione degli spettacoli estivi al teatro romano ha detto:
"Ferento è una manifestazione che si fa da circa 40 anni e che, nonostante l'età, si mantiene vitale e brillante.
In programma oltre a classici della prosa e rivisitazioni, ci sarà spazio per la musica.
L'inaugurazione invece è stata affidata a Franco Battiato che il 12 luglio si esibirà in concerto.
Il 4 agosto sarà la volta della giovane Alessandra Amoroso, la cantante vincitrice dell'ottava edizione di Amici."
Ci sarà anche il balletto con un Satyricon con cento persone in scena per le coreografie e la regia di Aurelio Gatti; la giovane, ma già affermata, Ambeta e Josè Perez, in una serata di gala con 7 étoiles internazionali.
Luca De Filippo, messi da parte i panni eduardiani, si cimenterà ne "La dodicesima notte" di Shakespeare, Ivana Monti affronterà interpreterà "Le Troiane" di Euripide, mentre la Brigliadori sarà la Lisistrata di Aristofane, diretta da Livio Galassi.
Infine anche due "chicche": In scena "Il Vantone" di un Pier Paolo Pisolini ispirato da personaggi delle borgate romane e la commedia platina "Pseudolus" interpretata da Franco Oppini per la regia di Maurizio Annesi.
I prezzi: 50 euro (ridotto 40) per Battiato; 20 poltrona (ridotto 18) e 18 euro (ridotto 16) per Albertazzi.
Diciotto euro (16 ridotto) per la poltrona e 16 euro (ridotto 14) per tutti gli altri spettacoli

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia