Paesaggi di suoni a Tuscania

Questa sera il Parco di Torre di Lavello ospitera il concerto per tromba e orchestra con l'Orchestra di Roma e del Lazio diretta dal Alessandro Buccarella, primo violino in diverse orchestre come la Roma Symphonia, Orchestra Internazionale d'Italia, Roma Sinfonietta, numerose le tournées in Italia e all'estero, ha collaborato con direttori come Giuseppe Sinopoli e lü Ja.
Tra il 1996 e il 2000 ha suonato il violino, viola e clavicembalo nell' Orchestra da camera "i giovani musici italiani".
Come pianista ha suonato con l'Accademia di S.Cecilia Orchestra di Roma nel "Noces" di Stravinskij, "wunderbare Mandarin" di Bartók, "Carmina Burana" di Orff, "Siete Boleros" di Henze, "Sinfonia" di Berio.
Nel 2002 ha ottenuto il diploma in conduzione con il m° Bruno Aprea con il massimo della votazione finale al S.Ceciliàs Conservatorio di Roma, ha diretto più volte l'Orchestra Roma Sinfonietta con la musica di Bartók, Schubert, Mendelssohn, Pergolesi.
Nel 2007 per il 400 ° anniversario della "Orfeo" di Monteverdi, ha condotto presso il Teatro Quirino di Roma la stessa opera e anche la "Orfeo ed Euridice" di Gluck L'Orchestra di Roma e del Lazio nasce nel 1991 su iniziativa di Ottavio Ziino, Gabriele Pizzuti, Pierluigi Capanni e Sergio Ursino, con lo scopo di creare un complesso stabile professionale per Roma e il Lazio sul modello di altri già esistenti in Italia.
Fin dall'inizio, segno distintivo dell'ORL è stata l'attenzione rivolta alla divulgazione della musica contemporanea, accostata, nei concerti, ai grandi e più noti capolavori classici.
Nei suoi cartelloni l'Orchestra offre prime esecuzioni assolute - spesso appositamente commissionate - e prime esecuzioni italiane.

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia