Continua l'opera dell'amministrazione comunale nel cercare di dare a Civita Castellana un look più bello e accattivante, e allo stesso tempo di offrire una maggiore funzionalità a vantaggio dei cittadini. Insomma, l'intenzione è quella di rendere più vivibile e fruibile la cittadina. Dopo l'annuncio dell'approvazione dell'importante documento d'indirizzo per la gestione integrata di tutto il sistema di pubblica illuminazione della città, adesso viene data la notizia che è appena iniziata l'opera di rimozione di tutti i cartelli obsoleti ancora affissi sui muri di Civita Castellana. Riguardo al servizio di illuminazione pubblica, tre sono gli obiettivi fondamentali che si vogliono raggiungere: il risparmio energetico, il controllo e l'efficienza gestionale.

Si vuole cioè stare in linea con le nuove politiche energetiche che stanno caratterizzando l'intero Paese e che puntano dritto al risparmio, tenendo però sempre d'occhio la qualità del servizio. Sul fronte dei cartelli stradali l'Assessorato alla Viabilità del Comune di Civita Castellana, insieme al comando della Polizia Municipale e con l'ausilio degli operai comunali, dopo un sopralluogo in tutta la città ha iniziato ad eliminare i cartelli e i segnali stradali non più a norma o arrugginiti. La prima parte della città interessata è il centro storico, dove si è già lavorato su via Panico, via Don Minzoni, via delle Palme e via di Corte, e dove si continuerà a lavorare presso largo Cavour, via del Forte, via Gramsci, piazza Marconi e piazza San Clemente. Un'opera di rimozione e di ripulitura che bisognava iniziare. Innanzitutto perchè da un punto di vista prettamente estetico i cartelli arrugginiti o mal ridotti fanno un brutto effetto visivo, in secondo luogo perché i vecchi cartelli non più a norma debbono per forza andare in pensione, altrimenti la loro presenza rischia di creare confusione e disorientamento. L'eliminazione della cartellonistica obsoleta e l'installazione di quella recente l'installazione, non si limita però soltanto al centro storico. Il Comune proseguirà infatti con tutta la parte nuova e moderna della città, per restituire maggiore decoro a tutto il centro abitato. I cittadini possono intervenire anch'essi in questa operazione, nel senso che possono comunicare alla Polizia Municipale la presenza di segnaletica obsoleta, arrugginita, o comunque in condizioni non decorose. I cittadini possono darne notizie anche telefonicamente al numero 0761 – 590412

Alfredo Parroccini
Corriere di Viterbo Mercoledì 12 Gennaio 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia