Il sistema di raccolta dei rifiuti differenziati "porta a porta" arriva finalmente anche a Orte. Da lunedì 10 gennaio prenderà il via nel centro storico, dal 17 ad Orte Scalo, dal 24 a Petignano e Caldare, dal 1 febbraio alle Grazie e San Michele. Il servizio verrà gestito dal Comune e la società Cosp Tecno Service di Terni. La raccolta differenziata riguarderà scarti alimentari e organici, plastica e metalli, carta e cartone,vetro e rifiuti ingombranti. I cassonetti stradali scompariranno progressivamente e i rifiuti separati verranno ritirati direttamente davanti all'abitazione, secondo un calendario prestabilito. L'obiettivo è riciclare il più possibile e quindi migliorare la vivibilità dei cittadini. É un'esperienza innovativa e, come tale, all'inizio richiederà un impegno per adeguarsi ai nuovi metodi ma in breve tempo differenziare diventerà una cosa naturale. Per aiutare i cittadini a capire come funziona questo nuovo sistema di raccolta c'è già stata una campagna d'informazione che ha coinvolto, in diversi incontri, tutte le zone centrali e periferiche della cittadina e consegnata, assieme ai contenitori di diverso colore e varie tipologie di sacchi con i quali provvedere allo smaltimento dei diversi tipi di rifiuti, anche una brochure ad ogni famiglia per spiegare come e cosa differenziare. A breve verrà aperto anche un punto di raccolta comunale, in località San Masseo (strada Aeronautica) dove sarà possibile portare i rifiuti ingombranti ma anche altre tipologie. É attivo inoltre un punto informativo sul progetto, attraverso il numero verde 800055505 utile per chiarire dubbi e risolvere eventuali problemi. La raccolta differenziata, una volta a regime, darà notevoli benefici ambientali ed economici

Sergio Nasetti
Corriere di Viterbo Domenica 9 Gennaio 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia