Al Top 16 in mostra sessanta anni di carnevale a Tarquinia. Una esposizione che vuole essere una testimonianza della tradizione del Carnevale a Tarquinia da quando negli anni ‘50 - ‘60 era nato semplicemente per divertire o divertirsi fino a diventare negli indimenticabili ‘90 un momento importante per attirare l'attenzione nei confronti della città. Dai fasti di quell'epopea ai nostri giorni tutto è andato pian piano ad affievolirsi insieme all'entusiasmo di quei giovani esuberanti, "condottieri del Carnevale", ora con i capelli bianchi. Ma, da quest'anno il cambiamento di rotta che sta cercando di sovvertire la tendenza strappando tutti da quell'apatia apparentemente incurabile. La rassegna fotografica, nell'ambito di "Carnevalando 2011", che avrà luogo lungo le navate del piano superiore del Centro Commerciale Top16 in sinergia con il Comitato di Quartiere Madonna dell'Olivo dal 12 febbraio all'8 marzo, ha la pretesa di ripercorrere, negli alti e bassi, questo lungo percorso con immagini, manifesti e locandine che già alcuni collezionisti e privati hanno messo a disposizione. L'AssoGestoriTop16 fa appello a tutti i cittadini che volessero partecipare a questa iniziativa di rintracciare nei cassetti vecchie o nuove fotografie dei carnevali degli anni passati, dalle sfilate dei carri di un tempo o di gruppi in maschera o semplicemente foto di singole maschere. Non importa quale sia lo stato delle immagini. L'organizzazione della mostra provvederà agli eventuali ingrandimenti ed a fotocopiarle restituendo subito gli originali ai proprietari. Chiunque sia interessato può quindi rivolgersi all'AssoGestoriTop16 (v.presidente Tiziana Tiselli (Ottica Di Luzio) Tel.0766.842642 - 346.2438465, tiziana.gestoritop16@email.it

Fabrizio Ercolani

Corriere di Viterbo Sabato 5 Febbraio 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia