Appuntamento con la danza indiana, mercoledì 9 febbraio prossimo, alle 21,15 al teatro San Francesco. Andrà in scena infatti lo spettacolo Shiv-Shakti, danza tradizionale Kathak del nord dell'India, ultima produzione dell'associazione Taktitheda di Viterbo, fondata dalla danzatrice Rosella Fanelli per la divulgazione della danza e della cultura indiana in Italia. La Fanelli è già nota al pubblico Viterbese avendo ricevuto il premio "Le Rose di Viterbo" consegnatole dal Premio Nobel Rita Levi Montalcini nel 2004. La danzatrice è stata definita dalla critica internazionale
"Un'anima indiana in un corpo italiano"
e ha già presentato molte sue produzioni, contribuendo notevolmente alla diffusione della cultura indiana e favorendo con le sue iniziative lo scambio e l'incontro fra le diverse culture. Lo spettacolo Shiv-Shakti, prodotto dal teatro stabile dell'Umbria, presentato in anteprima a Viterbo il 27 gennaio presso l'auditorium dell'Università della Tuscia, ha debuttato lo scorso 29 gennaio presso il teatro Cucinelli di Solomeo, in provincia di Perugia, con enorme successo e soddisfazione del pubblico
Corriere di Viterbo Domenica 6 Febbraio 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia