Altro atteso appuntamento della "Stagione borgiana 2011 - Musica e spettacolo nella corte dei Borgia", stasera (ore 21,30) nel Forte dei Borgia a Nepi, con la Sergio Laccone Band accompagnata da un ospite speciale, il musicista di fama internazionale Tony Esposito. La Stagione borgiana ha aperto la grande kermesse artistica estiva sabato sera con una strepitosa "Serata d'onore", all'insegna del Dubbing e del Cinema.

La Rocca dei Borgia era gremita, un pubblico caloroso, attento e partecipe, ha accolto i tre grandi artisti che hanno ricevuto il "premio Stagione Borgiana 2011": Angelo Maggi per il doppiaggio, speciale premio alla carriera per il doppiaggio a Massimo Turci, premio Cinema e Televisione a Domenico Fortunato.
Tutti e tre insieme sul palco a ricevere il premio realizzato dal professor Franco Giorgi e consegnato dal sindaco Franco Vita, dal vicesindaco Francesco De Fazio e dall'assessore alla Cultura e Spettacolo, Bruno Coretti. Il celebre doppiatore e direttore di doppiaggio Maggi ha offerto al pubblico piccole performance, dando voce al commissario Winchester de i Simpson e a Jethro Gibbs di Ncis, svelato piccoli aneddoti legati ai personaggi doppiati come in "The Terminal".
Ma un filo conduttore legava gli artisti al regista Mario Monicelli che proprio a Nepi, il 26 agosto 2006, ricevette la cittadinanza onoraria; nella cittadina nepesina venne girato il film "L'Armata Brancaleone". Massimo Turci ha doppiato dagli anni'80 in poi tutti i film di Monicelli, e sul palco ha ricordato un simpatico aneddoto che ha dato il via a una solida amicizia e sodalizio professionale tra i due maestri, partendo da "Camera d'albergo". L'attore Domenico Fortunato nel 1990 fece parte del cast de "Il male oscuro", per la regia di Monicelli, e fu diretto nel doppiaggio da Turci.
Inoltre con Angelo Maggi ha recitato nella soap "Ricominciare". Fortunato, attualmente impegnato sul set de "Il Commissario Rex" nel ruolo dell'ispettore di polizia Alberto Monterosso, ha parlato anche del famoso cane Rex, ovvero dei quattro pastori tedeschi che si alternano nelle riprese. Fra gli ospiti era presente lo storico del doppiaggio Gerardo Di Cola, autore del libro-enciclopedia "Le voci del tempo perduto"; suoi i video che hanno delineato all'inizio della serata d'onore la carriera dei due doppiatori. La manifestazione è stata presentata da Giorgio Risca e da Maria Rita Parroccini, ed è proseguita con la prima semifinale del Festival canoro Città di Nepi "Musicalia", alla seconda edizione. I giovani partecipanti hanno dato espressione del loro alto talento e hanno ricevuto consensi sia dal pubblico che dai numerosi, importanti ospiti presenti alla prima "Serata d'onore".

Corriere di Viterbo Martedì 28 Giugno 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia