Sulle rive del pittoresco paese sulle rive del lago di Bolsena si è "acceso" il Natale 2011. Ieri pomeriggio, infatti, è stato presentato al pubblico il tradizionale presepe subacqueo che quest'anno riserva una piacevole novità. L'istallazione sacra, realizzata negli anni ‘90, si veste infatti di nuova luce con l'istallazione di un inedito elemento decorativo che dà alla sacra famiglia un carattere davvero spettacolare. Si tratta di una stella cometa lunga 28 metri, per una circonferenza di 12, in un tripudio di cinquemila lampade a led, che illumina l'opera situata a 25 metri di profondità esattamente ai piedi dell'imponente Palazzo Farnese.

A dare il via alla manifestazione sono state ieri alcune delle scuole di subacquea presenti nel Viterbese che hanno sfilato in una vera e propria processione lungo una strada luminosa immersa nelle acque fredde del lago di Bolsena. L'iniziativa promossa dal Comune di Capodimonte, fortemente voluta dal sindaco Mario Fanelli, dall'ex caporeparto dei vigili del fuoco sommozzatori Renato Pizzichetti e realizzata dall'associazione Amici del presepe Subacqueo è stata trasmessa grazie all'intervento dei vigili del fuoco su un maxi schermo situato nei pressi del Belvedere. La manifestazione è stata infine allietata da una degustazione a base di prodotti tipici del territorio offerta dall'amministrazione comunale

Corriere di Viterbo Lunedì 12 Dicembre 2011

0 commenti

Posta un commento

News su Viterbo e Provincia

Offerte di lavoro a Viterbo e Provincia